• Senza categoria

Delega fiscale: l’esame di cinque decreti rinviato a venerdì

Il Governo ha preso tempo fino a venerdì su cinque dei sei decreti attuativi previsti ieri all’esame del Consiglio dei Ministri, tra cui quello sul riordino di sanzioni penali, contenzioso e interpello. Il Governo ha approvato, invece, il decreto attuativo sulla Giustizia civile, che contiene le norme per ridurre i tempi di riscossione dei crediti da parte delle banche. Uno degli elementi di novità previsto dal decreto è un accordo di ristrutturazione del debito, possibile solo quando l’esposizione nei confronti degli istituti di credito è pari o superiore al 50% dell’indebitamento complessivo. Il debitore può chiedere che gli effetti dell’accordo vengano estesi anche ai creditori non aderenti che appartengono alla medesima categoria, qualora tutti i crediti della categoria siano stati informati dell’avvio delle trattative e siano stati messi in condizione di partecipavi in buona fede. E’ il tribunale che procede all’omologazione.
 

Lascia un commento