Non ho pagato l’ICI cosa devo fare? E’ possibile effettuare il ravvedimento operoso?

Per fare il ravvedimento operoso ICI si puo’ :

  • entro 30 giorni calcolare la sanzione del 3% (1/10 del 30%)
  • oltre i 30 giorni ma entro il termine di presentazione della dichiarazione relativa all’anno nel quale è stata commessa la violazione, calcolare il 3,75% (1/8 del 30%) dell’imposta dovuta e non versata,

In tutti  i casi vanno aggiunti gli interessi  calcolati a giorni sulla base della percentuale del 1% annuo fino al 31/12/2010 e del 1,5% annuo a partire dal 01/01/2011.

Il versamento potrà essere effettuato tramite un normale bollettino di versamento ICI,  indicando nelle voci parziali (terreni agricoli, aree fabbricabili, abitazione principale, altri fabbricati, detrazione) l’esatto ammontare dell’imposta dovuta e non versata,  e nel  totale  oltre all’imposta dovuta, le somme dovute per sanzioni ed interessi. Dovrà essere anche barrata l’apposita casella "ravvedimento".

Se il versamento viene eseguito tramite il Modello F24/ICI occorrerà barrare la casella "ravvedimento" ma al contrario per quanto avviene nella compilazione del bollettino postale l’importo dell’imposta deve essere indicato comprensivo delle sanzioni e interessi.

Alcuni comuni richiedono anche invio dell’avvenuto versamento per comunicare l’effettuato ravvedimento.

Lascia un commento