Gestione Separata: qual’è il massimale di reddito per il versamento dei contributi?

Il massimale di reddito su cui pagare i contributi è di euro 92.147,00 annui per il 2010 e di euro 93.622,00 per il 2011. Il massimale di reddito cambia di anno in anno in base alle variazioni del costo della vita.

Il versamento dei contributi è effettuato direttamente:

– dal professionista senza cassa con il sistema del saldo e acconti come per le imposte dirette ed entro gli stessi termini;

– dai committenti o associanti  per i collaboratori o associati entro il 16 del mese successivo a quello di pagamento del compenso. In questo caso è a carico per due terzi a carico dell’azienda committente e per un terzo a carico del lavoratore, mentre la ripartizione dei contributi tra associante e associato è pari rispettivamente al 55 e al 45 per cento.

Lascia un commento